I nostri servizi

In prima linea da 5 anni per diffondere l’innovazione nel settore turistico della Sardegna

  • Esaurito

    366,00 793,00 

  • 2.440,00 6.100,00 

    Scegli e aggiungi al carrello
  • Esaurito

    610,00 

  • -20%

    305,00 976,00 

    Scegli e aggiungi al carrello
  • Esaurito

    6.100,00 

  • -25%

    91,50 183,00 

    Scegli e aggiungi al carrello
  • 2.074,00 4.026,00 

    Scegli e aggiungi al carrello
  • Esaurito

    610,00 1.220,00 

  • 5.490,00 7.320,00 

    Scegli e aggiungi al carrello
  • -20%

    8.052,00 14.396,00 

    Scegli e aggiungi al carrello

Categorie prodotto

Voto medio

Chi siamo: la storia dietro l’Azienda

La volontà di puntare su uno sviluppo sostenibile e innovativo

Tutto ha inizio con l’esperienza documentaristica di “Sardegna: la difesa di un paradiso“, alla quale sette giovani sardi hanno dedicato due anni tra il 2014 e il 2016, ottenendo un successo tale da portarli a realizzare oltre 200 proiezioni in Italia e all’estero. Attraverso la denuncia dell’inquinamento industriale e la proposta di alternative di sviluppo eco-sostenibili, i sette ragazzi volevano trasmettere  la speranza di una rinascita economica per l’isola. Forti dell’incoraggiamento ricevuto, scoprirono presto che il documentario era solo il primo passo.

Con il progetto successivo, Heart of Sardinia, i sette giovani divennero venti e in 6 mesi documentarono oltre 400 luoghi archeologici e naturalistici in tutta la Regione. Lo scopo era quello di digitalizzare il patrimonio turistico dell’isola e valorizzare anche quelle risorse solitamente sottovalutate. Il numero di ragazzi coinvolti continuò a  crescere rapidamente, estendendosi anche oltre i confini nazionali, e in poco tempo venne costituita EAGER.
EAGER è stata concepita per essere esattamente una delle alternative proposte tempo prima dai sette giovani all’interno del documentario. E più Heart of Sardinia cresceva, fino a raggiungere importanti traguardi, maggiore era di conseguenza la solidità di EAGER, che oggi è a tutti gli effetti una realtà stabile nella promozione del  territorio e nel monitoraggio dei flussi turistici.

La vocazione territoriale e quella per le grandi sfide, hanno sostenuto finora l’entusiasmo dei fondatori di questa azienda e dei tanti collaboratori competenti che vi ruotano attorno.

Dall’inizio del 2019 l’Azienda ha iniziato a sviluppare un progetto di raccolta e analisi di Big data sugli spostamenti dei turisti, ottenuti grazie all’applicazione Heart of Sardinia ed elaborati col software “EAGER Analytics“. L’analisi di questi dati, raccolti col consenso degli utenti e successivamente anonimizzati, ha già rivelato dinamiche mai monitorate prima in occasione di Monumenti Aperti 2019 (su cui è stata fatta la prima sperimentazione) e, in misura ancora più rilevante, col primo progetto pilota finanziato dall’Unione dei comuni di Riviera di Gallura per l’estate 2019. La qualità dei dati ha garantito ad EAGER le successive collaborazioni con ulteriori enti locali, parchi ed enti di ricerca, tra cui le Università di Sassari e di Cagliari.